La bambola di porcellana

Quanto è bello tornare in un mondo che ci ha fatto sognare? Io adoro leggere saghe o comunque sequel, ogni volta che apro un libro e ritrovo mondi e personaggi che ho amato, è come se tornassi a casa.
Qualche tempo fa sono tornata nel Regno delle Ombre, tramite la penna di Maxence Fermine, che per la seconda volta racconta le avventure di Malo.
image
image
(Non è dolcissima la dedica?)
In questo secondo volume, “La bambola di porcellana“, dopo un anno dalla sua prima avventura, Malo torna nel Regno delle Ombre. Ma come dice il regolamento del Regno, la seconda volta non si sogna più. E difatti, questa volta sembra più un incubo che un sogno: non è più a Parigi, una Parigi romantica in bianconero come in un film degli anni venti, con la neve calda e la luna di diamanti, ma a Edimburgo, in una notte gelida squassata dalla pioggia e dal vento e senza luna; e di Lili, la piccola e incantevole mercante di sogni, nessuna traccia. Ma Malo vuole ritrovarla, ed è per questo che segue due nani che lo conducono ad un castello oscuro, il cui padrone è un terribile spettro che colleziona giocattoli.
Nell’oscuro maniero, Malo viene scambiato per un giocattolo da Sir Luke, e insieme a Louison, una bambola di porcellana a cui viene data la vita con la magia, finisce in esposizione al museo degli orrori del Castello. Ma Malo è deciso a scappare, trovare Lili e tornare a casa con lei.
Ad aiutarlo, anche questa volta, strambe creature e personaggi, tra cui i nani Sordone e Durodorecchio, il gatto Mercator e il mago Septimius. Ma basta, non vi dirò se Malo riuscirà a scappare o a ritrovare Lili, se volete saperlo dovrete leggere questo libro, e se non avete letto neanche il primo (ne ho parlato qui), recuperate! Ne vale proprio la pena.
image
image
image
image
image
(Ah, che poi, avete visto la bellissima illustrazione di copertina?! )
image
image
Vi lascio con questa foto, con questa frase che possiamo prendere come un invito ad aprire gli occhi e guardare il mondo sempre con stupore e meraviglia.
Un abbraccio,
Valentina – The Bookslover’s Chronicles
.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...